Un’opportunità per bonificare gli edifici pubblici dall’amianto
Un’opportunità per bonificare gli edifici pubblici dall’amianto

Il Ministero dell’Ambiente dà il via ad un bando che aiuta i Comuni a bonificare dall’amianto gli edifici pubblici. Dal 30 gennaio fino al 30 marzo 2017 è possibile inoltrare le richieste al Ministero per il finanziamento della progettazione di interventi di bonifica di edifici pubblici contaminati da amianto

Oggetto del bando è il finanziamento della progettazione preliminare e definitiva degli interventi riguardanti la rimozione dell’amianto da edifici pubblici, in base a quanto previsto dal decreto 21 settembre 2016.

Il finanziamento è destinato a coprire integralmente o parzialmente i costi di progettazione preliminare e definitiva (ossia livelli di progettazione inferiore al progetto esecutivo ma comunque necessari) anche mediante copertura dei corrispettivi da porre a base di gara per l’affidamento dei servizi fino a un massimo di 15.000 euro.

Beneficiari dell’agevolazione potranno essere esclusivamente edifici e strutture di proprietà degli enti pubblici destinati allo svolgimento delle attività dell’ente o di attività di interesse pubblico, nei quali devono essere svolti interventi di rimozione e smaltimento dell’amianto e del cemento-amianto presente in coperture e manufatti.

Un’opportunità da non perdere.

Contatta Sinpro Ambiente per avere maggiori informazioni

Leggi tutte le amianto